Pantheum S.r.l.

Corso Acmos: 2° livello

Vuoi partecipare a questo corso? Contattaci !
Durata: 2 giorni
Quota: € 260,00

Cosa si misura e come si procede?

Il metodo ACMOS si basa sulla misura e l'analisi dei differenti campi elettromagnetici e circuiti energetici del corpo umano. Questa misura informa con precisione sulla vitalità dei complessi cellulari che costituiscono il corpo nelle sue tre dimensioni: fisica, emozionale e psichica. Permette inoltre di identificare, ai differenti livelli dell'organismo, gli scompensi corrispondenti a semplici disordini energetici, o già avviati nel lesionale.

La misura dei campi elettromagnetici

Il metodo ACMOS si interessa principalmente alla misura di tre campi: il campo "vibratorio", il campo "centripeto", e il campo "centrifugo". La misura di questi campi si effettua per mezzo dell'Antenna di Lecher ACMOS (dal nome del fisico tedesco Ernst LECHER (1856-1926) che ha scoperto il principio fisico conosciuto sotto il nome di "Fili di Lecher", nel quadro dei suoi lavori sulla propagazione delle onde elettromagnetiche), messa a punto da René Naccachian. Questo apparecchio permette anche di testare la qualità vibratoria di tutti i tipi di prodotti e di effettuare ricerche di aggressioni geobiologiche, ecologiche o ambientali.

La misura e la stimolazione dei circuiti energetici

Questa seconda tappa ha per obiettivo la valutazione del potenziale energetico di ogni circuito organico e metabolico dell'organismo. Questa valutazione permette di identificare gli eventuali blocchi che è bene rimuovere. In effetti, questi alterano la libera circolazione dell'energia diretta verso gli organi i quali, non ottenendo più gli elementi nutritivi di cui necessitano, iniziano a degenerare. La misura è effettuata in maniera molto precisa per mezzo del Tester Biofeedback ACMOS 7.

Questa misura permette anche di apprezzare immediatamente l'effetto di un medicinale su un organo così come il risultato della stimolazione energetica effettuata.

Lo Stimolatore Acmodermil permette, mediante risonanza vibratoria, di realizzare l’effetto dell’agopuntura ma senza il trauma invasivo ed il rischio di contagio. Rimuove i blocchi identificati dal tester e regolarizza la circolazione energetica perturbata, secondo il programma definito dal bioenergetico ACMOS.

Il bilancio energetico Acmos

L'equilibrio personale e globale si rileva con grande precisione. Ogni individuo, in effetti, è unico e i fattori all'origine di un disordine apparente risultano da predisposizioni ereditarie, da shock fisici o psichici subiti, non eliminati o mal regolati. E’ dunque importantissimo considerare precisamente, nel quadro del bilancio energetico ACMOS, l’evoluzione personale di un disordine.

La prevenzione

Un equilibrio energetico praticato preventivamente e periodicamente (secondo i bisogni di ognuno) permette di rallentare e di correggere eventuali disordini. Così fortificato, l'organismo ritrova la capacità di far fronte da solo alle diverse aggressioni a cui è esposto. Peraltro, la rilevazione precoce di una disfunzione, spesso ancora invisibile alla medicina, permette la messa a punto dalla medicina specializzata, di una terapeutica più leggera, infinitamente meno traumatizzante.

La personalizzazione

Sono state messe a punto delle gamme coerenti di prodotti naturali ACMOS, accuratamente selezionati. Esse costituiscono la "Valigia del test ACMOS", vera "scatola dei fusibili" dell'organismo umano. Questi regolatori (oli essenziali, minerali, oligo-elementi, omeopatia, fitoterapia, …) permettono di ristabilire le armonie energetiche dell'organismo e di rispondere ai suoi bisogni profondi, sia sul piano fisico che su quello psichico. Sono utilizzati nella forma di impulsi vibratori indirizzati all'organismo nel luogo stesso in cui questi mancano.

La cromo terapia (uso di filtri colorati) è utilizzata per assicurare l’eliminazione delle tossine e delle cellule morte.

Il potenziamento

Il metodo ACMOS indica con precisione la compatibilità, il dosaggio e la posologia delle cure necessarie. Quando si segue una terapia medica, è auspicabile che la persona interessata sia equilibrata sul piano energetico, affinché l'organo malato o la funzione disturbata, non s'opponga al messaggio del farmaco. Ristabilisce le correnti energetiche, rinforza le difese naturali e immunitarie dell'organismo e ha, come conseguenza, il potenziamento immediato dei trattamenti. Questi possono quindi agire con un’efficacia ottimale. Il beneficio maggiore di questo potenziamento risiede nell'alleggerimento dei dosaggi e delle posologie necessarie.

L'analisi delle compatibilità

L'analisi delle compatibilità è molto importante. Permette di controllare la qualità vibratoria di un prodotto, di verificarne la compatibilità con la persona che lo assume da una parte, e con l'insieme degli altri prodotti assunti simultaneamente, dall'altra parte. Questa compatibilità è verificata a tutti i livelli di profondità dell'organismo. Ciò permette, eventualmente, di compensare gli effetti negativi di un prodotto la cui assunzione è resa obbligatoria dallo stato avanzato della patologia in corso. Questa compensazione è effettuata per mezzo dei regolatori naturali estratti dalla valigia del test ACMOS per realizzare l’obiettivo di rinforzare l'energia per permettere quindi un giusto dosaggio dei medicinali. E’ così possibile ridurre o evitare i rischi di aggressioni e di reazioni fuori luogo quali gli effetti secondari.

Le applicazioni del metodo Acmos

Il protocollo rigoroso di misura e d'equilibrio energetico sul quale si basa il metodo ACMOS può essere applicato dai numerosi praticanti professionisti della salute e della rimessa in forma, ma anche e in modo evidente, dagli specialisti dell'ambiente, dell'habitat e della gestione dello stress nelle imprese (nel quadro della formazione continua). In effetti, nessun miglioramento può essere duraturo, nessun trattamento può essere efficace, se il corpo subisce regolarmente e per periodi prolungati, delle aggressioni sistematiche.

Il metodo ACMOS prevede fin dal primo bilancio energetico, una ricerca di eventuali aggressioni di questo tipo. Dispositivi di protezione semplici ed efficaci sono stati messi a punto dalla Pantheum,oppure sono stati selezionati sul mercato, tanto per le aggressioni geobiologiche (reti Hartmann, faglie, corsi d'acqua,…) che per le aggressioni ambientali come le radiazioni emesse dai computer, i forni a microonde, le televisioni, etc.